MASSONERIA UNIVERSALE
GRANDE ORIENTE D' ITALIA
PALAZZO GIUSTINIANI

COLLEGIO CIRCOSCRIZIONALE PIEMONTE
E VALLE D' AOSTA

LOGGE DELLA CIRCOSCRIZIONE

PIEMONTE E VALLE D'AOSTa

Nr. - Nome - Località 
 
1 - Santorre di Santarosa - Alessandria
 
 
11 - Madre Ausonia - Torino 
 
14 - Propaganda - Torino
 
16 - Camillo Cavour - Torino
 
17- Galileo Ferraris - Torino
 
19- Giuseppe Mazzini - Torino 
 
 
 
 
 
620 - Pitagora -Torino
 
 
 
688 - Monviso - Asti
 
689 - Mucrone - Biella
 
691 - Acaja -Pinerolo
 
693 - Acadoemia -Torino
 
695 - Liberty - Torino
 
696 - Pedemontana - Torino
 
 
726 - Berescith - Torino
 
 
 
858 - Camillo Cavour - Torino 
 
859 - Martin Luther King - Torino
 
860 - Jan Palach - Torino
 
 
862 - Tao - Torino
 
863 - Augusta Taurinorum - Torino
 
864 - Adriano Lemmi - Torino 
 
865 - Demetrio Cosola - Torino
 
 
870 - Pitagora -Vercelli
 
871 - Nuova Italia - Torino
 
872 - Tito Ceccherini - Torino
 
 
876 - Pietro Micca - Torino
 
877 - Costantino Nigra - Torino 
 
907 - Augusta Praetoria - Aosta
 
909 - Amitié Eternelle - Torino
 
910 - Pragma Libero Pensiero - Torino
 
918 - Monte Pirchiriano - Torino
 
920 - Alba Pompeia - Alba
 
924 - Angelo Brofferio - Torino
 
935 - Pentalpha - Cirié
 
 
 
 
967 - Wolfgang Amadeus Mozart
 Pino Torinese
 
975 - Fedeli d'Amore - Torino
 
 
1036 - Piero Martinetti -
San Giorgio Canavese 
 
1037 - Fenice - Torino
 
1045 - Libertà - Biella
 
1051 - Vita Nova - Torino 
 
 
 
1107 - Enzo Villani - Ivrea
 
1115 - Heureuse Union - Cuneo
 
1162 - Concordia Pilocane - Torino
 
1167 - Athena - Torino
 
1197 - Mont Blanc - Saint Vincent 
 
 
1271 - Osiride - Torino
 
1278 - Delta - Sagliano Micca
 
1296 - Lux in Tenebris - Baldissero
 
1300 - Cavalieri d'Oriente - Torino 
 
1321 - Reunion - Savigliano
 
1350 - Armonia Esoterica - Novara
 
1352 - Montsegur - Torino
 
1369 - Dante Alighieri - Torino
 
1384 - Saint Jean de la Mystérieuse - Torino
 
1405 - Prometeo - Arona
 
1406 - Rinascita - Torino
 
1415 - Giuseppe Siccardi - Torino 
 
1419 - Goffredo Mameli - Torino
 
1428 - Felice Govean - Torino
 
1452 - Sator - Torino 

1465 - Keystone Lodge - Torino

1474 - Utopia - Torino

1487 - Confiance Esoterique - Novi Ligure

1496 - Silvio Pellico - Saluzzo

1497 - Giovanni Becciolini - Novara
 
1530 - Aletheia - Torino

 

 

  

 

  

 

 

R:.L:. CONFIANCE ESOTERIQUE  N.1487 - Or:. Novi Ligure

 

 

 

La  Massoneria, pur in mancanza di uno Stato unitario,  si sviluppò in Italia con energia  nella seconda metà del settecento e si contano in quel periodo già quattro Logge operative nel nostro territorio:  a Novi  nel 1745 (il cui nome non è certo), a Casale nel 1765 (Saint Jean de la Constante Amitié), ad Alessandria nel 1768 (Sincère Union), ed a Casale nel 1788 (La Candeur).

Tale eredità massonica è stata mantenuta nel tempo sia a Casale che in Alessandria.

Della prima Loggia novese alcune tracce  portano alla deposizione del Capitano  Beniamin Obbel, del reggimento Giulay, arrestato a Milano nel 1756 in quanto massone e, per sua stessa dichiarazione, iniziato all’Ordine nel 1745 proprio a Novi Ligure in una Loggia tenuta da alti ufficiali tedeschi ed ungheresi.

 Dopo la nascita della  Confiance (1810) e successivamente la Domenico Figini (1914) la Massoneria novese ha perduto, a differenza di Casale ed Alessandria,  ogni legame legame tra Istituzione e territorio.

Alcuni Fratelli, di area novese, con grande passione ed affetto, hanno ritenuto che potrebbe essere utile per il bene della nostra Istituzione, innalzare  le colonne di una nuova Officina in quell’area  e ricostituire con il territorio quel legame che unisce uomini eletti  e,  attraverso il perfezionamento interiore dei singoli adepti,  praticare e far praticare quei principi per il bene ed il progresso dell’umanità.

Da qui il desiderio della fondazione di una nuova Loggia di studio e ricerca all’Oriente di  Novi Ligure. Tale nuova Officina potrebbe acquisire parte della sua antica eredità mantenendo il nome di Confiance. A tale nome identificativo occorrerà  unire un termine che illustri  le finalità che si prefigge il nuovo Tempio,  cioè quella di formare un nucleo di Fratellanza Universale che possa sviluppare, nell’alveo dei principi massonici,  lo studio comparato delle religioni, della storia, della filosofia, della scienza e dello gnosticismo, investigando i poteri nascosti dell’uomo e le leggi della natura.  In un solo termine: l’esoterismo.

Ecco dunque che le nuove colonne potranno avere il nome distintivo di 

CONFIANCE  ESOTERIQUE

Perché la Confiance?  Prima di tutto, come si è detto, per riprendere l’eredità di Fratelli che, più di 200 anni fa, già si riunivano sotto la volta stellata per praticare i principi che ancora oggi sono fondamento della nostra Istituzione.

 In secondo luogo perché, confiance, cioè fiducia, affidamento, rappresenta il presupposto per l’ingresso nella Loggia di qualsiasi bussante libero e di buoni costumi. 

Nessun libro è così ben documentato, nessuna conferenza, seppure approfondita,  può dare un quadro preciso della iniziazione massonica. Questa non si impara, si vive. Chi aspira a diventare  massone deve fidarsi, affidarsi  ad altri,  perché lui non sa.

 La sua mente deve essere disponibile.

 E’ l'uomo che si impegna, in realtà, per attraversare la barriera dello sconosciuto e del misterioso, senza alcuna garanzia, ma semplicemente perché si basa, si fida e si affida ad altri uomini come  lui. 

Sarà lo stesso uomo rinato che nel tempo sarà in grado di attraversare, dopo quella iniziatica, altre barriere, altre porte, per comunicare  con il mondo profano e praticare così il principio massonico della tolleranza,  primo mattone della costruzione del proprio tempio.

Tutto parte proprio dalla fiducia, o meglio dalla Confiance.